menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore

Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore

Si ustiona smontando la maschera di Carnevale: grave un 20enne di Nocera

L'uomo stava smontando il pupazzo utilizzato l'anno scorso per abbellire un carro allegorico ma al momento di dissaldare ha preso fuoco il diluente, infiammato da una scintilla

Restano critiche le condizioni di salute di un uomo di Nocera Inferiore, trasportato all'ospedale Cardarelli di Napoli dopo le gravi ustioni riportate al volto e al braccio. L'ha tradito la sua passione: stava smontando un pupazzo utilizzato l'anno scorso per abbellire un carro allegorico ma al momento di dissaldare ha preso fuoco il diluente, infiammato da una scintilla. Il malcapitato, appena ventenne, è stato prima trattenuto all'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore ma poi s'è reso necessario il trasferimento a Napoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento