menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nocera, ex vigile assolto dal reato di violenza sessuale: le accuse dalla domestica

Le motivazioni saranno depositate entro 30 giorni. I fatti risalgono all'estate del 2018

Era accusato di violenza sessuale, ma è stato assolto dal gup, con il rito abbreviato, un ex vigile urbano di Nocera Inferiore, ora in pensione, finito in un processo a seguito della denuncia di una donna, nell’estate del 2018. La vittima faceva la domestica in casa dell'uomo, difeso dai legali Giovanni Mauri e Federico Scarpa.

Le accuse

Stando all'impianto accusatorio, con il pm che aveva già chiesto l'archiviazione in una prima fase, la donna sarebbe stata toccata più volte sul sedere, dietro consegna di un "regalo" - pari a 20 euro - che l'uomo le avrebbe elargito, raccomandandosi di non dire nulla alla moglie. La difesa ha evidenziato anomalie e contraddizioni però nella stessa denuncia della donna, insieme ai verbali riempiti dai suoi familiari, che non hanno trovato riscontro con la testimonianza della parte offesa. Come l’orario nel quale si sarebbe consumato il presunto approccio, oltre a nomi e circostanze, che sono andati in contrasto con l'iniziale prospetto accusatorio. Le motivazioni saranno depositate entro 30 giorni. I fatti risalgono all'estate del 2018. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Bonus affitto 2021: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento