Cronaca

Nocera Inferiore, tenta di violentare 19enne per strada: rischia il processo

I fatti risalgono al 13 agosto scorso, a Nocera Inferiore, in una strada a cavallo tra centro cittadino e periferia. La vittima, una 19enne di Pagani, era diretta a lavoro

Tentò di violentarla, dopo averla afferrata con forza, riuscendo a spaccarle anche un molare. Ora rischia un processo con l’accusa di violenza sessuale, ma anche per il reato di lesioni. I fatti risalgono al 13 agosto scorso, a Nocera Inferiore, in una strada a cavallo tra centro cittadino e periferia. La vittima, una 19enne di Pagani, era diretta a lavoro. Da lì a poco avrebbe incrociato un uomo,  un 48enne di Nocera Superiore, che la afferrò improvvisamente con forza. Riuscendo a toccarle più volte le parti intime. A salvarla fu l'intervento di una passante, precedentemente molestata dallo stesso uomo. La donna aveva avvertito la ragazza di tenersi alla larga da quell'individuo, dopo averla incrociata.

Le indagini

La violenza dell'aggressore fu tale che la ragazza perse un molare, perchè le fu tappata la bocca con forza. Le urla della vittima, insieme a quelle della seconda donna, convinsero l'uomo a desistere e a darsi alla fuga. La 19enne fu soccorsa dalla donna, poi da un’ambulanza, sollecitata all’intervento, e infine dai carabinieri. I militari raccolsero la denuncia della ragazza, insieme alla testimonianza di quella passante. Ora la richiesta di rinvio a giudizio, formulata dalla procura e destinata al gip Luigi Levita. Il prossimo 19 novembre l’imputato comparirà dinanzi al magistrato 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocera Inferiore, tenta di violentare 19enne per strada: rischia il processo

SalernoToday è in caricamento