Tentò approccio sessuale verso due alunne, insegnante di Nocera a processo

I due tentativi di approccio verso le presunte vittime, che in sede riservata confermarono le accuse nei confronti dell'uomo, sarebbero avvenuti in periodi diversi, dal 2015 al 2016

Avrebbe provato ad abusare di due studentesse, iscritte nell'istituto dove lui stesso insegnava. Sarà processato per violenza sessuale e atti sessuali. Lui, un insegnante di Nocera Inferiore, è stato mandato a giudizio dal gup del tribunale, al termine dell'udienza preliminare.

I fatti

I due tentativi di approccio verso le presunte vittime, che in sede riservata confermarono le accuse nei confronti dell'uomo, sarebbero avvenuti in periodi diversi, dal 2015 al 2016. In pieno anno scolastico. Nel primo caso, l'uomo sarebbe riuscito a condurre la minore in un appartamento, a Cava, di cui aveva disponibilità, afferrando poi la stessa per un braccio, facendola sedere sulle sue gambe. E costringendo la stessa a subire atti sessuali. Con la seconda, invece, avrebbe tentato un approccio all'interno di un'aula, vuota, dello stesso istituto, chiedendole un bacio. La ragazza si oppose. La tesi della procura è stata avallata anche dal gup, che ha fissato il processo per l'insegnante di un istituto scolastico nocerino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

Torna su
SalernoToday è in caricamento