Cronaca

"Ho detto che non ti pago", prostituta rapinata e picchiata a Nocera: arrestato straniero

L'episodio si è verificato, domenica sera in via Nazionale. La donna ha sporto denuncia ai carabinieri che hanno prontamente identificato il giovane

Un ragazzo albanese di 25 anni è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di rapina. Domenica sera, infatti, si è recato in via Nazionale a Nocera Superiore, dove avrebbe incontrato una prostituta nigeriana per avere un rapporto intimo senza, però, versarle il denaro pattuito. 

La denuncia

Un episodio simile si sarebbe verificato già nei giorni precedenti.  Questa volta, però, la straniera avrebbe preteso il pagamento dei soldi in cambio della prestazione sessuale. E per questo il 25enne l’avrebbe picchiata e poi le avrebbe sottratto le banconote che aveva con sé.  La prostituta si è subito rivolta ai carabinieri che, in poco tempo, sono riusciti ad identificarlo ed arrestarlo. Ora si trova agli arresti domiciliari su disposizione del Gip del tribunale di Nocera Inferiore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ho detto che non ti pago", prostituta rapinata e picchiata a Nocera: arrestato straniero

SalernoToday è in caricamento