rotate-mobile
Cronaca Nocera Inferiore

Nocera, trovato pitone decapitato nel torrente Cavaiola: folla di curiosi

A recuperarlo sono stati i vigili del fuoco e i carabinieri della locale stazione. Una folla di curiosi si è fermata ad assistere alle operazioni di recupero del serpente.

Un pitone lungo alcuni metri, decapitato ed avvolto in una busta nera è stato avvistato da alcuni passanti nel torrente Cavaiola a Nocera Inferiore, precisamente nella zona di via Pucci. A recuperarlo sono stati i vigili del fuoco e i carabinieri della locale stazione. Una folla di curiosi si è fermata ad assistere alle operazioni di recupero del serpente.

Nel recupero è intervenuto anche personale dell'Asl, ora impegnata nei relativi accertamenti per stabilirne la provenienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocera, trovato pitone decapitato nel torrente Cavaiola: folla di curiosi

SalernoToday è in caricamento