Violentata dal nonno per anni e poi ricattata, 70enne a giudizio per stalking

Secondo le accuse, la vittima, sua nipote, avrebbe subito abusi sessuali da lui e d altre persone, sotto la minaccia di diffondere poi i video di quei rapporti

Finisce a processo per violenza sessuale e stalking il 70enne "orco".. Secondo le accuse, la vittima, nipote dell'imputato, avrebbe subito abusi sessuali da lui e d altre persone, sotto la minaccia di diffondere poi i video di quei rapporti. La vittima, sin dall'età di 14 anni, avrebbe subito abusi per diversi anni, fino a quando non divenne maggiorenne e si ribellò all'uomo. La seconda contestazione riguarda l’accusa di stalking, concretizzata in minacce e offese, molestie e intimidazioni, con l'uomo che avrebbe provato a recuperare quella relazione malata, dopo la decisione della vittima di troncarla. La ragazza, in età adulta, fu minacciata di morte, di nuovo anche con la promessa di diffusione di quei video, per poi essere raggiunta sul luogo di lavoro. Anche amici e cnoscenti della ragazza sarebbero stati raggiunti dai tentativi dell'anziano, fino alla denuncia e all’inchiesta con tanto di verifiche e accetamenti. Ora il processo, che dovrà chiarire i contorni torbidi di una così delicata vicenda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento