Cronaca

Torna l'incubo meningite: bimbo di Nocera Superiore ricoverato al "Cotugno"

Oltre ai sintomi tipici della meningite avrebbe anche una sepsi. Il locale ufficio sanitario ha già avviato tutte le procedere per avviare la profilassi nei confronti di tutti coloro (adulti e bambini) che hanno avuto nelle ultime ore contatti con lui

Nuovo caso di meningite in provincia di Salerno. Un bambino di 3 anni e mezzo, residente a Nocera Superiore, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale “Cotugno” di Napoli perché, oltre ai sintomi tipici della meningite avrebbe anche una sepsi. Il bimbo, che frequenta una scuola materna a Cava de’ Tirreni, è ricoverato in gravi condizioni. Il locale ufficio sanitario ha già avviato tutte le procedere per avviare la profilassi nei confronti di tutti coloro (adulti e bambini) che hanno avuto nelle ultime ore contatti con il piccolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'incubo meningite: bimbo di Nocera Superiore ricoverato al "Cotugno"

SalernoToday è in caricamento