rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Nocera Superiore

"Calunnia" ai carabinieri dopo arresti a seguito di una lite, tribunale assolve 4 persone

I militari intervennero per sedare una lite tra più persone che poi finì con l’arresto dei quattro

Sono stati assolti perché il fatto non sussiste dall’accusa di aver calunniato i carabinieri del gruppo territoriale di Nocera Inferiore quattro persone, tra le quali un imprenditore con i suoi due figli, con la sentenza emessa dal giudice del Tribunale monocratico di Nocera Inferiore

L'indagine

Gli imputati rispondevano di calunnia in concorso per aver presentato una denuncia querela, il 5 febbraio 2015, incolpando tre militari, allora carabinieri in servizio a Nocera Inferiore, sostenendo la falsità della ricostruzione da essi operata nell’ambito di un intervento a Nocera Superiore. In particolare, i militari avevano proceduto all’arresto in flagranza dei quattro attuali imputati per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni aggravate ed altri reati: secondo quanto sostenuto dai quattro, invece, tali premesse erano false, così come i fatti presentati nelle relazioni di servizio collegate agli atti d’arresto.  La vicenda originaria, consumatasi nel 2015, era relativa ad una presunta aggressione avvenuta da parte delle stesse 4 persone di Nocera Superiore, che furono arrestate in flagranza e successivamente scarcerate da parte del gip. Agli atti emergevano, stando alla ricostruzione degli inquirenti, delle circostanze non del tutto chiare e collegate alle immagini delle telecamere di sorveglianza presenti nel negozio di abbigliamento all’ingrosso gestito da uno degli imputati. In quel frangente, l’arresto produsse due diversi procedimenti penali, uno dei quali, quello principale, con una perizia di parte a ricostruire quanto riferito dai labiali da parte dei protagonisti della vicenda. I militari coinvolti nella vicenda denunciarono i quattro per calunnia, come risposta all’azione. I militari intervennero per sedare una lite tra più persone che poi finì con l’arresto dei quattro. Poco prima, uno degli indagati aveva avuto una breve discussione con un carabiniere fuori servizio, con i motivi mai del tutto chiariti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Calunnia" ai carabinieri dopo arresti a seguito di una lite, tribunale assolve 4 persone

SalernoToday è in caricamento