menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pusher di riferimento per droghe leggere e pesanti: giovane rischia processo

Il ragazzo è chiamato a rispondere di plurime cessioni. Rivendeva i singoli quantitativi agli acquirenti, per un totale di quattro episodi e altrettante dosi di coca e altre quattro di hashish e marijuana

Rischia il processo dopo l’istanza di rinvio a giudizio della Procura di Nocera il 24enne V.L. , coinvolto in un giro di spaccio con la contestata cessione di pallini di cocaina. In particolare, per fatti riferiti alla fine di ottobre del 2018, il giovane affronterà l’udienza preliminare in attesa della fissazione davanti al Gup.

Il blitz

Il ragazzo è chiamato a rispondere di plurime cessioni. Rivendeva i singoli quantitativi agli acquirenti, per un totale di quattro episodi e altrettante dosi di coca e altre quattro di hashish e marijuana. Stando alle accuse e al verbale d'arresto, l'imputato fu coinvolto in una operazione più articolata contro un giro di spacciatori in trasferta sulla piazza di Cava, con tano di misure cautelari disposte dopo l'indagine. Quest'ultima, partì dopo una serie di atti dolosi contro un'attività commerciale, fino all'identificazione di un gruppo di Nocera Superiore che trattava sia droghe leggere che pesanti, come la cocaina. Nell'informativa dei carabinieri, furono ricostruiti centinaia di episodi di spaccio. Nelle comunicazioni tra i componenti del quartetto e con i clienti si usava un linguaggio convenzionale, laddove “cioccolato” era il pezzo di hashish mentre la “maglietta verde” era la marijuana, con la coca indicata per prezzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Indice RT: in Campania il più basso d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento