Evasione di imposte ed operazioni "inesistenti": imprenditore di Nocera a giudizio

Il gup ha accolto la tesi della Procura di Nocera Inferiore, riguardo la presunta sottoscrizione della dichiarazione dei redditi, con ipotetica evasione delle imposte utilizzando elementi contabili relativi ad operazioni inesistenti

Evasione fiscale e fatture false, emesse in qualità di legale rappresentante di una srl. Sono le ipotesi di reato delle quali deve rispondere L.C. , 56 anni, mandato a giudizio al termine di un'indagine condotta dalla Guardia di Finanza per fatti del 2015

Le accuse

Il processo comincerà il mese di aprile, nel 2021. Il gup ha accolto la tesi della Procura di Nocera Inferiore, riguardo la presunta sottoscrizione della dichiarazione dei redditi, con ipotetica evasione delle imposte utilizzando elementi contabili relativi ad operazioni inesistenti. Tali attività riguardavano operazioni con fatturazionie emesse da una società, per un ammontare complessivo di 8196 euro e da una seconda, per 75mila euro, con detrazione Iva. Nella scorsa primavera, un'altra idnagine per contestazioni di reati fallimentari e tributari riguardò un secondo filone, verso società ed esercizi attivi nella distribuzione di generi alimentari e prodotti per la casa, con i raggiri ipotizzati e realizzati in gran parte con la compiacenza di prestanome. Lo scorso luglio fu eseguito un altro sequestro, risultato di operazioni di scissione parziale, attraverso le quali il cospicuo patrimonio immobiliare del gruppo madre era stato trasferito ad una società di nuova costituzione, con uguale compagine sociale seppur con dei cambi d'amministrazione che sarebbero serviti a depistare le ricostruzioni finanziarie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento