menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nocera Superiore, rubava gasolio dagli automezzi dell'azienda: condannato a 10 mesi

Secondo la ricostruzione contenuta nel capo d’accusa, il 52enne aveva aspirato il gasolio, sottraendolo al serbatoio di un automezzo, attraverso un tubo di gomma

È stato condannato a dieci mesi di reclusione, in continuazione con un’altra sentenza il napoletano G..C. , all’epoca dei fatti dipendente del Consorzio di Bacino Salerno 1, azienda impegnata nel servizio di raccolta rifiuti sul territorio della provincia di Salerno. L’uomo era accusato di furto aggravato in danno dell’azienda. Secondo la ricostruzione contenuta nel capo d’accusa, il 52enne aveva aspirato il gasolio, sottraendolo al serbatoio di un automezzo, attraverso un tubo di gomma

La storia

Il furto avveniva nel parcheggio della flotta automezzi dell’azienda, a Nocera Superiore. I fatti contestati a G.C. avvennero il 27 e 28 settembre 2012. A suo carico ci sono le prove raccolte dagli investigatori, allertati dall’azienda, dopo i ripetuti ammanchi di carburante nel deposito. L’accusa a carico del 52enne è aggravata dal particolare che il furto è stato commesso su cose destinate alla pubblica utilità. Secondo la procura nocerina, l’imputato, durante le ore di lavoro, si era impegnato su come riuscire ad appropriarsi del gasolio presente nel serbatoio, approfittando dei momenti di minor controllo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento