menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gatto sporca il bagno di un'azienda, operaio aggredisce a colpi di mazza un collega

Un 60enne di Nocera Inferiore rischia il processo con l'accusa di lesioni aggravate dall'uso di un'arma. Alla fine dello scorso settembre, aggredì un collega e operaio, all'interno di un'azienda di trasporti di Nocera Superiore

Un 60enne di Nocera Inferiore rischia il processo con l'accusa di lesioni aggravate dall'uso di un'arma. Alla fine dello scorso settembre, aggredì un collega e operaio, all'interno di un'azienda di trasporti di Nocera Superiore, per aver trovato nel bagno della ditta dei peli di gatto. La vittima, custode notturno dello stabilimento, fu destinatario di una richiesta di spiegazioni dall'indagato, che si lamentò dello stato di un lavandino, dove c'erano orme del felino, oltre che peli. I due, dopo una discussione, vennero alle mani. Poi furono divisi dai colleghi. Il giorno dopo, il 60enne attese al varco il collega, sorprendendolo con una mazza di ferro, con la quale lo colpì al braccio e al torace. Le indagini portarono alla sua individuazione e ora, alla richiesta di giudizio immediato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento