Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Nocera Superiore

Nocera Superiore, perse la gamba dopo aver salvato l'amica: medaglia al valore civile a Giulia

L'onorificenza l'ha comunicata il sincaco Giovanni Maria Cuofano, nella giornata di ieri

Medaglia al valore civile per Giulia Moscariello, la ragazza di Nocera Superiore, che il 31 luglio scorso, salvò la vita ad un'amica, evitando che un'auto le finisse addosso. La ragazza, a seguito di quel salvataggio dal gran coraggio, perse una gamba. L'onorificenza l'ha comunicata il sincaco Giovanni Maria Cuofano

Il sindaco

"In un momento così difficile, desidero rivolgere un pensiero a tutte le donne impegnate ormai da più di anno senza sosta a fronteggiare l’emergenza Covid-19 come volontarie, come personale medico ed infermieristico". Poi l'annuncio: "In accordo con il Ministero dell’Interno" il riconoscimento con "una medaglia al valor civile per una ragazza, Giulia Muscariello, che il 31 luglio scorso, a Nocera Superiore, salvò la vita ad una sua amica evitando che un’auto le piombasse addosso dopo aver perso il controllo. Al coraggio di questa giovane donna straordinaria va la nostra gratitudine. Un pensiero lo rivolgiamo, infine, alle donne rimaste vittime del Covid, a coloro che soffrono in un letto d’ospedale, a coloro che sono al capezzale di un proprio caro, a quante subiscono violenza psicologica o fisica tra le mura di casa. Un abbraccio a tutte voi, nella speranza di poter tornare presto alla tanto agognata normalità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocera Superiore, perse la gamba dopo aver salvato l'amica: medaglia al valore civile a Giulia

SalernoToday è in caricamento