Via i sigilli del "Korè Village" a Nocera Superiore: la decisione del tribunale

Una parte del complesso, che riunisce albergo, palestra e sala ristorazione, era già finita sotto sequestro e poi dissequestrata dal Riesame

Dissequestrato per intero il Korè Village, la mega struttura di Nocera Superiore finita mesi fa al centro di un'indagine su presunti abusi edilizi. L'operazione risaliva allo scorso 13 febbraio. Una parte del complesso, che riunisce albergo, palestra e sala ristorazione, era già finita sotto sequestro e poi dissequestrata dal Riesame: si trattava dell'area dedicata al fitness ed al benessere. L'indagine vede indagate tre persone per abuso edilizio, ma la struttura oggi è tornata operativa. L'inchiesta condotta dal sostituto procuratore Anna Chiara Fasano vede indagati l'imprenditore e due tecnici, progettista e direttore dei lavori e legale rappresentante della ditta esecutrice. La struttura alberghiera p di diecimila metri quadrati e fu inaugurata lo scorso gennaio.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento