Cronaca Nocera Superiore

Nocera Superiore, maltrattamenti alla moglie per anni: rischia il processo

La donna, convivente e residente a Nocera Superiore, denunciò l'uomo dopo una serie di angherie e sopraffazioni subite durante la convivenza, con fatti che risalgono al 2014

Risponde di maltrattamenti nei riguardi della moglie un 39enne di Scafati, atteso dal vaglio del gip dopo la richiesta di rinvio a giudizio della Procura di Nocera Inferiore

L'indagine

La donna, convivente e residente a Nocera Superiore, denunciò l'uomo dopo una serie di angherie e sopraffazioni subite durante la convivenza, con fatti che risalgono al 2014, con condotta perdurante contestata all'imputato. In particolare, l'uomo avrebbe sottoposto la moglie ad un regime di intimidazioni e violenze fisiche e psicologiche, oltre che a minacciarla di "farla fuori". In una circostanza l'uomo l'avrebbe afferrata per il naso per poi calpestarle un piede, provocandole danni fisici accertati in un referto medico dell'ospedale, con sette giorni di prognosi. L'uomo rischia un processo ora per lesioni e maltrattamenti. Diverse violenze, specie fisiche, sarebbero state consumate anche alla presenza dei figli della coppia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocera Superiore, maltrattamenti alla moglie per anni: rischia il processo

SalernoToday è in caricamento