rotate-mobile
Cronaca Nocera Superiore

Minacce al titolare di un bar per avere soldi: indagata coppia di Nocera

Secondo la Procura di Nocera Inferiore, i due avrebbero potuto rivolgersi a un giudice invece di reclamare quei soldi utilizzando minacce di quel tipo.

Una coppia di Nocera è indagata dalla Procura per esercizio arbitrario delle proprie ragioni. I fatti risalgono al 10 maggio scorso, a Nocera Superiore, quando i due avrebbero minacciato i dipendenti di un bar, pretendendo il saldo di una cifra in contanti. 

Le accuse

L'indagine è ora chiusa. I due furono arrestati qualche settimana fa, con l'accusa di rapina in concorso. Quel giorno, si presentarono all’interno del bar alla ricerca del proprietario. Non trovandolo, la ragazza si rivolse a due dipendenti, minacciando di avere quella cifra in contanti. Poi, una volta usciti all’esterno, la coppia si recò presso la casa del titolare e rivolgendosi alla moglie, le intimarono di farlo uscire in strada. L'uomo, in quel caso, minacciò di fargli del male qualora lo avesse visto. Secondo la Procura di Nocera Inferiore, i due avrebbero potuto rivolgersi a un giudice invece di reclamare quei soldi utilizzando minacce di quel tipo. Restano sconosciuti i motivi legati alla pretesa di quei soldi. Mai consegnati ai due, che ora potranno chiedere interrogatorio, prima che il pm decida di chiedere per entrambi il giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce al titolare di un bar per avere soldi: indagata coppia di Nocera

SalernoToday è in caricamento