Cronaca Nocera Superiore

Nocera Superiore, apre il cantiere per la nuova palestra della scuola “Fresa Pascoli”

Dopo la consegna della nuova scuola “Settembrini”, appena qualche giorno fa, il primo cittadino prosegue nella sua attività di consegna ed avvio interventi per la comunità scolastica

Elmetto, cazzuola, mattoncini e malta: questa mattina il sindaco di Nocera Superiore, Giovanni Maria Cuofano, ha inaugurato il cantiere dei lavori per la nuova palestra della scuola “Fresa Pascoli” interessata da interventi di adeguamento sismico, riqualificazione energetica e funzionale. Dopo la consegna della nuova scuola “Settembrini”, appena qualche giorno fa, il primo cittadino prosegue nella sua attività di consegna ed avvio interventi per la comunità scolastica.

Il progetto 

L’intervento, cofinanziato dal Ministero per un importo di circa 230mila euro, risponde alla prima fase di un Piano complessivo dell’Ufficio Lavori Pubblici, in continuità con quanto già avviato e realizzato, che prevede misure specifiche sul versante della sicurezza sismica e che rappresenta il primo step del progetto riguardante la creazione del Polo Sportivo Scolastico alla Fresa Pascoli.

Il commento 

“La sicurezza delle scuole resta uno dei nostri punti programmatici sul quale quest’Amministrazione continua ad investire risorse – dichiara Cuofano – l’intervento alla palestra della Fresa Pascoli rientra sia nel discorso generale dei rinforzi strutturali avviati da tempo nei plessi scolastici, sia nel piano di utilizzo di questi spazi da parte delle associazioni sportive del territorio. Oggi stiamo continuando a portare avanti un Piano Generale di recupero e riqualificazione delle scuole per consegnare alla comunità strutture sicure, più belle e più sane”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocera Superiore, apre il cantiere per la nuova palestra della scuola “Fresa Pascoli”

SalernoToday è in caricamento