Cronaca

Vandali alla "Pascoli", individuati i 7 minori del raid a Nocera Superiore

Gli imputati sono 7 ragazzini, tutti di età minore, accusati di danneggiamento in concorso. I fatti risalgono al 4 luglio scorso, in viale Europa, nella sede dell'istituto "Fresa - Pascoli"

La scuola

Avevano danneggiato la scuola in più parti, all'esterno e all'interno. Ora rischiano il processo. Gli imputati sono 7 ragazzini, tutti di età minore, accusati di danneggiamento in concorso. I fatti risalgono al 4 luglio scorso, in viale Europa, nella sede dell'istituto "Fresa - Pascoli"

Il raid

Quella sera, i sette arrecarono danni ai marmi posti alla base di alcuni muri maestri, vetri di porte d'ingresso, panchine in legno e strutture internet al "Parco dell'Arte". Il giorno dopo, il personale della scuola denunciò tutto ai carabinieri. L'identificazione dei militari avvenne attraverso il sequestro di un cellulare, di proprietà di uno dei giovani, identificato dai video di sorveglianza dell'istituto. Al suo interno, i carabinieri trovarono le foto dei ragazzi scattate quella sera, all'interno della scuola, insieme ad un gruppo "What'sApp", dove i minori avevano discusso di quanto fatto. Utile, ai fini investigativi, risultò essere anche la compatibilità riscontrata sui vestiti catturati in video, con quelli poi trovati in casa del giovane. Il lavoro investigativo si è ora concluso con la richiesta per tutti del rinvio a giudizio. Il gip valuterà il quadro accusatorio il prossimo 19 settembre. Le difese potrebbero chiedere una messa alla prova per i sette, invece del processo. Nel gruppo, c'erano anche tre quindicenni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali alla "Pascoli", individuati i 7 minori del raid a Nocera Superiore

SalernoToday è in caricamento