menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nocera Superiore, sequestrati prodotti caseari e insaccati dai carabinieri

Il sequestro è stato eseguito dai carabinieri del nucleo antifrodi dei carabinieri di Salerno in un supermercato della città dell'agro: i prodotti erano esposti alla vendita senza le indicazioni di provenienza

Sono stati sequestrati dai carabinieri del nucleo antifrodi di Salerno, diversi prodotti caseari ed insaccati in vendita presso un supermercato di Nocera Superiore, senza l'indicazione della provenienza sull'etichetta. Nell'ambito dei controlli disposti dal Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari, infatti, i militari, ispezionando caseifici, supermercati, mercati e pescherie, hanno notato la violazione della normativa di tracciabilità degli alimenti, presso l'esercizio dell'Agro.

Sull'etichetta dei prodotti sequestrati, infatti, non figurava l'indicazione di provenienza. Nel mirino dei carabinieri, anche il ristorante di un albergo salernitano, dove i militari, con la collaborazione dell'Asl e della sezione navale dei carabinieri di Salerno, hanno sequestrato prodotti ittici, carni e dolciumi, in cattivo stato di conservazione, molti persino scaduti, e privi di indicazioni sulla tracciabilità.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento