Nocera Superiore, "Le alziamo la pensione, signora": poi la deruba

La vittima è un'ottantenne di Nocera Superiore, raggirata ieri mattina da una finta emissaria dell'Inps. La donna si era presentata in casa, promettendo di sbloccare la pensione della signora, con un aumento di 300 euro

"Signora, dobbiamo aumentarle la pensione". E poi la truffa. La vittima è un'ottantenne di Nocera Superiore, raggirata ieri mattina da una finta emissaria dell'Inps. La donna si era presentata in casa, promettendo di sbloccare la pensione della signora, con un aumento di 300 euro. Per farlo, l'anziana avrebbe dovuto riferire i codici delle banconote in suo possesso. La truffatrice, adocchiati i soldi, aveva comunicato alla signora che avrebbe potuto aumentare il numero di quelle banconote, per poi sgattaiolare in camera da letto e frugare nei cassetti. E' riuscita poi ad arraffare un anello d'oro e una collana d'argento. L'anziana, con problemi di deambulazione, a gran fatica l'ha raggiunta chiedendole il perchè frugasse nei suoi cassetti. A quel punto la truffatrice, per rassicurare la vittima, le ha comunicato di aver riposto i soldi in una busta presa prima, promettendole l'arrivo di una collega che le avrebbe apposto un timbro su non meglio specificata documentazione. E solo a quel punto, lei stessa avrebbe sbloccato la sua pensione, con il tanto agognato aumento. La truffa è stata consumata in pochi minuti, con l'anziana che ha avvertito al telefono la figlia. Sull'episodio indagano i carabinieri della stazione locale
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Curiosità, coppia del salernitano si ricongiunge da Maria De Filippi

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Ucciso a coltellate l'ex pentito Franco Lettieri detto "O' cacaglio": arrestato un 57enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento