rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Nocera Superiore

Aggredita e violentata in casa, sul caso indagano anche i Ris

Secondo quanto denunciato, uno sconosciuto - fingendosi tecnico del gas - era riuscito ad entrare all'interno della casa della vittima, per poi aggredirla e a tentare poi di violentarla

Sta indagando anche il reparto speciale carabinieri del Ris sul tentativo di violenza sessuale consumato nei riguardi di una donna, a Nocera Superiore, lo scorso mese di ottobre.

La storia

Secondo quanto denunciato, uno sconosciuto - fingendosi tecnico del gas - era riuscito ad entrare all'interno della casa della vittima, per poi aggredirla e a tentare poi di violentarla. Alcuni passanti avevano poi sentito le urla della donna, accorrendo sul posto. Ma dell'uomo si erano già perse le tracce. La ragazza restò a terra per diversi minuti, sotto choc. Il suo viso era pieno di lividi e segni di percosse. Sul posto giunsero i carabinieri, che accompagnarono la donna in ospedale. Da lì la denuncia e l'avvio delle indagini. Nel frattempo, sono state raccolte nelle ultime settimane diversi elementi utili alle indagini. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredita e violentata in casa, sul caso indagano anche i Ris

SalernoToday è in caricamento