Truffe ai danni di concessionarie, coinvolti dipendenti vallesi: la nota del Comune

“Nei confronti degli indagati saranno adottate tutte le iniziative e le misure disciplinari del caso", fanno sapere dal Comune di Vallo della Lucania

“Gli amministratori e i dipendenti comunali esprimono piena fiducia ed adesione all’operato delle forze dell’ordine e  delle autorità inquirenti auspicando che venga fatta chiarezza con la massima rapidità”. Lo scrive in una nota il Comune di Vallo della Lucania in merito all’indagine per le truffe messe in atto ai danni di concessionarie da parte di un  presunto gruppo criminale.

Gli arresti

I carabinieri, infatti, hanno arrestato cinque persone, tra cui un dipendente e un ex  dipendente del Comune vallese. Questi ultimi sono finiti nell’inchiesta in quanto avrebbero attestato falsamente  l’autenticità di firme apposte in calce ai passaggi di proprietà.

L'appello

“Nei confronti degli indagati saranno adottate tutte le iniziative e le misure disciplinari del caso - continuano dal Comune di Vallo della Lucania-L’accaduto  deve sollecitare ancora una volta, dipendenti comunali e  amministratori, a continuare sempre più a svolgere il ruolo di servitori dello Stato, che è da sempre patrimonio di  questa Comunità, nel rispetto della Legalità con spirito integerrimo”, hanno concluso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento