Sicurezza d'estate: a Castellabate parte il programma "Notte sicura"

Il sindaco: "Continueremo ad investire risorse ed energie in progetti come questo perché è fondamentale, specialmente in un comune frequentato e prestigioso come Castellabate, fornire un servizio capillare di controllo"

Parte la “notte sicura” a Castellabate: l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Costabile Spinelli ha approvato, infatti, il programma di pattugliamento volto a potenziare i controlli anche nelle ore serali per garantire la sicurezza di cittadini e vacanzieri durante la stagione estiva.

Il progetto

Castellabate, meta turistica cilentana per eccellenza, vede un esponenziale afflusso di persone e di veicoli soprattutto nei fine settimana. Il Comune quindi, avvalendosi degli uomini della Polizia locale e con il coordinamento delle altre forze dell’ordine, intende garantire sicurezza e tranquillità, in particolare nelle località di maggiore frequentazione e passeggio anche nelle ore notturne, non coperte dal servizio ordinario di vigilanza. Verranno eseguite sin da questo week-end attività di monitoraggio al fine di evitare lo svolgimento di illeciti, di evitare atti vandalici e di tenere a bada rumori molesti e schiamazzi.  La task force è composta da 14 agenti oltre al Comandante, la dottoressa Manola D’Amato, che parteciperà personalmente al progetto per garantire il raggiungimento degli obiettivi.

Parla il sindaco

«In linea con quanto fatto finora per contrastare fenomeni di malcostume, intendiamo fornire a cittadini e turisti risposte adeguate con controlli mirati su più fronti, quali l’adozione delle norme per la vendita di alcoolici e relative ai commerci ambulanti, l’abbandono indiscriminato dei rifiuti, il rispetto delle aree pedonali e delle regole stradali, la prevenzione di atti di inciviltà e malcostume.

Continueremo ad investire risorse ed energie in progetti come questo perché è fondamentale, specialmente in un comune frequentato e prestigioso come Castellabate, fornire un servizio capillare di controllo e salvaguardia del territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

Torna su
SalernoToday è in caricamento