menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppina Speranza

Giuseppina Speranza

"In Sicilia ti avrebbero già tagliato la testa": consigliere minacciato di morte

La destinataria è Giuseppina Speranza, consigliere comunale di minoranza nel piccolo comune cilentano di Novi Velia, che ha presentato una serie di interrogazione sulle opere pubbliche

Minacce di morte nei confronti di Giuseppina Speranza, consigliere comunale di minoranza nel piccolo comune cilentano di Novi Velia. In una lettera un mittente anonimo le rivolge una serie di offese “sei una donna dai facili costumi” e poi la minaccia: “Se fossi stata in Sicilia ti avrebbero già tagliato la testa, giri sempre sola con la macchina e all’improvviso potrebbe succederti qualcosa”.

L’invito alla donna è di “smetterla con le autorevoli interrogazioni protocollate in Comune”. Il riferimento molto probabilmente è rivolto ad una interrogazione presentata da Speranza sui lavori della pavimentazione di piazza Longobardi e corso Positano, costati quasi un milione di euro e ad un’altra sull’area Pip. Solidarietà bipartisan al consigliere comunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento