rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Novi Velia

Negozio di casalinghi abusivo: sequestro della Finanza a Novi Velia

L'attività commerciale operava senza le prescritte autorizzazioni ed era conseguentemente in nero totale sotto il profilo fiscale. Sanzionato il titolare con 15 mila euro

I militari della Guardia di Finanza di Vallo della Lucania hanno fanno irruzione all’interno di un negozio di casalinghi abusivo, situato nel comune di Novi Velia, che operava senza le prescritte autorizzazioni ed era conseguentemente in nero totale sotto il profilo fiscale.

L’attività commerciale è stata notata da una pattuglia delle Fiamme Gialle durante un servizio di controllo del territorio che ha individuato l’esposizione di merce di varia natura (casalinghi, cartoleria, etc) nelle immediate adiacenze di un’unità immobiliare in costruzione, priva di insegna. Si è proceduto, quindi, al controllo del negozio, dove è stata constatata la mancanza delle autorizzazioni necessarie per l’esercizio dell’attività oltre alla mancata presenza della documentazione contabile e fiscale necessaria per la regolare cessione di prodotti della specie.

Al termine dell’ispezione è scattata l’immediata chiusura dell’attività commerciale, oltre alla sanzione amministrativa al titolare pari ad oltre 15 mila euro e al sequestro della merce posta in vendita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozio di casalinghi abusivo: sequestro della Finanza a Novi Velia

SalernoToday è in caricamento