Cronaca

La capaccese Nunzia Marandino è Miss Città del Cinema 2018

La serata che ha visto sfilare le Miss con le bandiere delle varie nazioni per sottolineare l’internazionalità del Festival di Giffoni è stata caratterizzata dalla vittoria della bella sedicenne

Per festeggiare la prossima apertura del Giffoni Film Festival che avrà come il leit-motive “l’Acqua, Lino Miraldi “Patron” del Concorso di Bellezza Miss Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburn, kermesse giunta alla quindicesima edizione, ieri sera ha organizzato in Piazza Umberto I in sinergia col Bar Central Cafè ed altre attività commerciali giffonesi, una tappa speciale del Tour 2018 volendo così mettere in connubio “il tema dell’Acqua” coi colori cristallini del mare cilentano che, per l’ennesima estate, ha fatto incetta di Bandiere Blu unendo così, per una sera, la bellezza e la naturalezza dei due territori salernitani .

La kermesse

La rassegna cinematografica giffonese che prenderà il via il 20 luglio, giunta alla quarantottesima edizione, ideata e diretta fin dal 1971 da un diciottenne ma già lungimirante Claudio Gubitosi, da rassegna cinematografica dedicata ai ragazzi, nel tempo si è evoluta fino a diventare un evento di portata mondiale in costante espansione e rinnovamento. Infatti, da questa edizione sarà denominato “Giffoni Experience” perché si occuperà anche di videogame, musica, educazione digitale, teatro, letteratura, street Art, ospitando il meglio di queste discipline ed avrà il compito di mandare pure messaggi sociali. La serata che ha visto sfilare le Miss con le bandiere delle varie nazioni per sottolineare l’internazionalità del Festival di Giffoni è stata caratterizzata dalla vittoria della bella sedicenne di Capaccio Paestum Nunzia Marandino ed è stata allietata dalla splendida voce della cantante altavillese Valeria Sacco che si è esibita in alcuni brani del suo repertorio ricevendo un invito ufficiale dal direttore Nicola Delle Donne al prossimo Festival Canoro di Giffoni e poi meritatamente Lino Miraldi gli ha voluto riconoscere pure la fascia di Miss Voce 2018 .

La capaccese Nunzia con gli occhi da cerbiatto, ragazza socievole e solare che studia al liceo scientifico “Piranesi”, da grande vorrebbe fare la “Dottoressa”, adora cani, ha nei suoi sogni quello di fare una vacanza alle Maldive, va matta per le linguine agli scampi e che sa cucinare la pasta al forno ha conquistato il titolo di Miss Città del Cinema 2018 attribuitogli da una attenta giuria presieduta da Antonietta La Manna (Miss Salerno 2018). La sfilata che ha visto salire sui gradini più alti del podio anche la ventenne giffonese Martina Zullo (Miss Giffoni 2018), la sedicenne di Minori Ivanna Kost (Miss Central Cafè 2018) è stata egregiamente condotta dalla bella modella cilentana Ilaria Cennamo (Miss Italia Cinema Basilicata 2017) che prima e dopo l’evento non si è potuta sottrarre al calore delle tante persone che nel fargli i complimenti gli hanno chiesto un selfie. L’evento è stato immortalato dalla macchina fotografica di Valentina Satriano, un vero e proprio jolly per la magnifica organizzazione di Lino Miraldi che si appresta ad una maratona di sfilate che lo vedranno ovunque per trovare la Nuova Miss Parco del Cilento che succederà alla meravigliosa Lusy Pecoraro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La capaccese Nunzia Marandino è Miss Città del Cinema 2018

SalernoToday è in caricamento