Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Covid: la Cei modifica le misure di prevenzione in chiesa, ecco cosa cambia

Anche la chiesa allenta le misure anti-Covid: la Cei invia una lettera ai Vescovi

Seguendo la scia del Governo, anche la chiesa allenta le misure anti-Covid. La Cei, infatti, ha inviato una lettera ai vescovi per offrire i nuovi suggerimenti alla diocesi. In particolare, viene ribadito che chi ha sintomi influenzali e chi è sottoposto a isolamento perché positivo non deve partecipare alle funzioni. Non più obbligatorio, ma solo raccomandato, l'uso della mascherina durante le celebrazioni. Inoltre, resta valida l’indicazione di igienizzare le mani all’ingresso dei luoghi di culto e circa le acquasantiere, è possibile tornare nuovamente a usarle.

Le processioni

Possibile ora svolgere le processioni offertoriali, mentre per la distribuzione della Comunione, si consiglia ai Ministri di indossare la mascherina e di igienizzare le mani prima di distribuire la Comunione. Sul fronte unzioni: nella celebrazione dei Battesimi, delle Cresime, delle Ordinazioni e dell’Unzione dei Malati si possono effettuare senza l’ausilio di strumenti. In ogni caso, la Cei ricorda che i singoli Vescovi, nella considerazione delle varie situazioni e dell’andamento dell’epidemia nel loro territorio, possono adottare provvedimenti e indicazioni particolari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: la Cei modifica le misure di prevenzione in chiesa, ecco cosa cambia
SalernoToday è in caricamento