Nuovi sportelli Cup in provincia di Salerno, parte domani il servizio sperimentale nelle sedi Cisl

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Da domani, lunedì 22 dicembre, presso le sedi Cisl di Salerno (via Zara 14), Nocera Inferiore, Battipaglia e Mercato San Severino sarà attivo il servizio Cup (Centro Unico di Prenotazioni). Il servizio, frutto di una convenzione tra il sindacato provinciale e l’Asl salernitana, è completamente gratuito anche per chi non è iscritto alla Cisl. “Veniamo incontro alle esigenze di tanti cittadini che hanno difficoltà a raggiungere gli uffici dell'Asl o che non sanno come rivolgersi all'apposito call center”, ha spiegato il segretario generale della Cisl provinciale, Matteo Buono. Il nuovo servizio consentirà l’accesso alla prenotazione, in maniera gratuita, delle prestazioni sanitarie di specialistica ambulatoriale e delle indagini strumentali erogate dall’Asl, attraverso il sistema informatico del Centro Unico di Prenotazioni dell’Asl Salerno dalle sedi Cisl di Salerno, Nocera Inferiore, Battipaglia e Mercato San Severino. L’effettuazione delle prenotazioni potrà avvenire negli orari di apertura degli uffici della Cisl. Se il cittadino è esente ticket il codice sarà inserito all’atto della prenotazione, se invece è tenuto al pagamento del ticket ne potrà pagare il relativo importo presso gli sportelli di cassa ticket dell’Asl o presso le farmacie abilitate.

Tale servizio sarà in grado di garantire sempre maggiore capillarità e qualità della prenotazione, riduzione delle condizioni di disagio dovute alla distanza degli sportelli Asl dalla propria abitazione e una riduzione drastica delle file agli sportelli di prenotazione. “Si tratta di un’iniziativa innovativa, che non trova esempi in Italia”, ha spiegato Matteo Buono, segretario generale della Cisl Salerno. “In questo modo dimostriamo che il sindacato, in maniera costruttiva, resta al fianco dei cittadini in modo concreto”. Subito dopo le festività natalizie il servizio partirà nelle sedi di Scafati, Cava de’ Tirreni, Maiori, Roccadaspide, Agropoli, Sala Consilina, Oliveto Citra e Sapri.

Torna su
SalernoToday è in caricamento