rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Parcheggio del Ruggi, la Fp Cgil: "Accelerare la conclusione dei lavori"

I due progetti approvati dall’Azienda Ospedaliera, dopo le sollecitazioni della Funzione Pubblica Cgil, vanno proprio verso la direzione di abbattere sensibilmente i tempi di attesa e le difficoltà che quotidianamente si incontrano

E' necessario accelerare la conclusione dei lavori e rendere fruibile il nuovo parcheggio dell'ospedale Ruggi: è quanto sostiene Fp Cgil Salerno. Molti sono ancora i disagi che i dipendenti e gli utenti vivono quotidianamente per trovare un posto auto all’interno dell’attuale parcheggio. I due progetti approvati dall’Azienda Ospedaliera, dopo le sollecitazioni della Funzione Pubblica Cgil, vanno proprio verso la direzione di abbattere sensibilmente i tempi di attesa e le difficoltà che quotidianamente si incontrano.

Parla il segretario generale Antonio Capezzuto:

“L'Azienda ci ha comunicato che i lavori del primo nuovo parcheggio proseguono a ritmi serrati per consentire l’apertura entro il mese di novembre. Continua il lavoro del direttore dell’Unità Attività Tecnico Manutentive dell’Azienda Universitaria Elvira Mastrogiovanni e della sua equipe, per consentire nel breve termine il miglioramento, assolutamente necessario, delle strutture del Presidio Ospedaliero.

I lavori hanno subito un rallentamento per questioni burocratiche relative alle autorizzazioni comunali e per la questione riguardante la tutela del parco arboreo, ma sono in dirittura d'arrivo. Con l'apertura del primo nuovo parcheggio, si dovrà proseguire con la costruzione del secondo parcheggio già deliberato dall'Azienda, che consentirebbe di aumentare ulteriormente la disponibilità di posti. La Fp Cgil di Salerno continuerà ad essere vigile e attenta affinché i lavori già in atto e quelli in fase di avvio procedano in tempi spediti, a tutela dei cittadini/utenti, dei dipendenti ospedalieri".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio del Ruggi, la Fp Cgil: "Accelerare la conclusione dei lavori"

SalernoToday è in caricamento