menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Obbligo di mascherina a scuola, ma non da seduti: il Ministero approva la proposta della Provincia di Salerno

Strianese: "La decisione risolve numerosi aspetti critici evidenziati dai dirigenti scolastici relativi al rispetto delle misure di distanziamento"

E' stata approvata dal Ministero la proposta della Provincia sull’utilizzo delle mascherine in classe. Nei giorni scorsi i vertici di Palazzo Sant'Agostino hanno partecipato alla videoconferenza con il Sottosegretario del Ministero dell’Istruzione, Giuseppe De Cristofaro, sulla definizione delle misure anti Covid da adottare nelle scuole a settembre prossimo. E' stato stabilito che alla ripresa dell’anno scolastico, gli alunni dovranno indossare la mascherina solo in movimento, mentre da seduti decade l’obbligo di indossarla. 

Parla il presidente Michele Strianese

“É stata approvata la proposta avanzata dai nostri tecnici, in particolare da Angelo Michele Lizio, dirigente del settore Edilizia Scolastica e Patrimonio. il CTS ha inviato una nota al Ministero dell’Istruzione con la quale ha chiarito che gli alunni, alla ripresa dell’anno scolastico, dovranno indossare la mascherina solo in movimento, mentre da seduti decade l’obbligo di indossarla.

In tal modo i banchi possono essere posizionati più vicini tra loro, consentendo di raddoppiare il numero di alunni che svolgeranno attività in presenza. La decisione risolve numerosi aspetti critici evidenziati dai dirigenti scolastici relativi al rispetto delle misure di distanziamento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento