menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestro ad Olevano, 8.500 mq di area di demanio idrico occupati abusivamente

I controlli hanno consentito di accertare la presenza di diverse opere edili (immobili, depositi agricoli, piazzali di manovra, uliveti e frutteti) che insistevano sul demanio idrico

Blitz dei finanzieri della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza ad Olevano sul Tusciano e a Montecorvino Rovella. Nell’ambito dei servizi di polizia ambientale e controllo economico del territorio disposti dal Reparto Operativo Aeronavale di Napoli, sono stati sequestrati 8.500 mq di area di demanio idrico occupati abusivamente. In particolare, dal mese di marzo ad oggi, il Reparto ha effettuato diversi sopralluoghi ad Olevano sul Tusciano e a Montecorvino Rovella presso aree usate da vari soggetti.

I controlli hanno consentito di accertare la presenza di diverse opere edili (immobili, depositi agricoli, piazzali di manovra, uliveti e frutteti) che insistevano sul demanio idrico: sequestrate, dunque, tutte le aree occupate abusivamente. Denunciati, intanto, all’Autorità Giudiziaria 7 responsabili che dovranno rispondere di occupazione abusiva di demanio, danneggiamento e deturpamento ambientale, oltre alle connesse violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento