menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso Bindi, De Luca diventa filosofo e poeta "ma fino al 4 dicembre"

Il Governatore su Lira Tv: "Credo che presto partirà un processo per Alberto Sordi per tutte quelle volte che ha detto ma va a morì ammazzato"

"Credo che presto partirà un processo per Alberto Sordi per tutte quelle volte che ha detto ma va a morì ammazzato. Come anche per Baglioni che addirittura lo ha scritto in una canzone. Anche Pavese ha fatto una chiara minaccia con verrà la morte ed avrà i tuoi occhi. Tutti grandissimi criminali che hanno fatto minacce camorristiche". Si appella come al solito all'ironia e al sarcasmo, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca che, nel corso dell'appuntamento settimanale su Lira Tv, ritorna sul caso mediatico relativo alle sue offese a Rosy Bindi mandate in onda su La7 l'altra sera. De Luca ha confessato di affidarsi all'indifferenza e alla filosofia, per resistere.

"Credo che da questa vicenda il fronte del Si abbia guadagnato qualche centinaia di migliaia di voti. Una cosa che le recenti elezioni americane ci hanno insegnato, ma per la verità anche prima i 5 Stelle, è che le campagne di aggressione giornalistica non portano mai i risultati sperati. Ne riparleremo il 5 dicembre dopo il voto", ha aggiunto, rinviando la discussione al post referendum-. "E' stata una aggressione giornalistica. Agiremo per vie legali, ma con calma. Nel frattempo voglio giusto rispondere alle alte cariche che hanno commentato la vicenda che ne riparleremo il 5 dicembre con tutte le puntualizzazioni", ha ribadito il Governatore che, nel corso della trasmissione tv, ha nuovamente tirato in ballo "i grillini" ricordando il loro viaggio da pendolari affrontato per rendersi conto delle problematiche del trasporto pubblico. "Si tratta di braccia tolte alla zootecnica e alla mungitura...che Paese!", ha concluso De Luca sospirando.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento