Officina di auto rubate: denunciato 57enne, blitz a San Valentino Torio

E' emerso anche che i pezzi appartenevano ad auto oggetto di denunce di furto presentate presso gli Uffici di Polizia di questa provincia e di quella di Napoli

E' stata scovata un'officina di auto rubate a San Valentino Torio. Gli uomini del Commissariato di Nocera Inferiore e della Sezione della Polizia Stradale di Salerno, sono intervenuti in un deposito adibito a vera e propria officina non autorizzata, dove erano presenti auto rubate parzialmente smontate  nei relativi componenti.

L'operazione

Gli agenti hanno identificato l’utilizzatore del deposito, S.C., 57enne di San Valentino Torio, cogliendolo in possesso di una vettura priva di targa, parzialmente smontata nei pezzi di ricambio e che, dagli accertamenti effettuati, è risultata  rubata in provincia di Napoli. Durante l’operazione di polizia è stato constatato che il deposito, di circa 90 mq era fornito di telai ed altre parti di autovetture, la maggior parte dei quali appartenenti ad utilitarie FIAT, modello Panda e 500.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Nello stesso deposito, sono stati rinvenuti, inoltre, ulteriori accessori delle autovetture rubate e smontate quali: impianti stereo, tappezzerie, pneumatici, altre componenti  e sistemi per l’abitacolo,  scatole del cambio e  ben 8 motori di autovetture, 5 dei quali con il numero di serie abraso. E' emerso anche che i pezzi appartenevano ad auto oggetto di  denunce di furto presentate  presso gli Uffici di Polizia di questa provincia e di quella di Napoli. S.C. è stato denunciato per  ricettazione. La vettura trovata all’interno del deposito è stata affidata in giudiziale custodia, mentre i depositi e tutto il materiale rinvenuto sono stati sequestrati. Sono in corso ulteriori indagini per identificare eventuali collaboratori del denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento