menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Choc ad Olevano: accoltella la moglie alla gola, poi fugge e s'impicca

La donna è stata trasportata d'urgenza all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno, dov’ è ricoverata in gravi condizioni. Su quanto accaduto indagano i carabinieri

Prima ha tentato di uccidere la moglie con un fendente alla gola, poi si è tolto la vita impiccandosi. E' accaduto, oggi pomeriggio, ad Olevano sul Tusciano, dove un uomo di 38 anni, al termine di una lite, ha colpito con una coltellata la compagna, una 34enne del posto, lasciandola in una pozza di sangue.

I soccorsi

La donna è stata trasportata d'urgenza all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno, dov’ è ricoverata in gravi condizioni. L'uomo si è dileguato tra le campagne di Olevano sul Tusciano dove, un'ora e mezza dopo, è stato ritrovato senza vita. Sono in corso indagini dei militari dell'Arma del Comando provinciale e della Compagnia di Battipaglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento