Cronaca

Accoltellata dal marito, la 34enne di Olevano sul Tusciano esce dal coma

La donna, madre di due figli, non è più intubata ed è stata trasferita dalla Rianimazione al reparto di “Neurochirurgia”

L'ospedale "Ruggi d'Aragona" di Salerno

E’ uscita dal coma la 34enne di Olevano sul Tusciano, Sonia Bianchi, che, giovedì scorso, era stata ferita con una coltellata dall'ex marito. L'uomo, dopo averle sferrato un colpo nel tratto posteriore del collo, si era rifugiato in un terreno in località Salitto, dove è stato trovato impiccato dai carabinieri della Compagnia di Battipaglia.

Il ricovero d'urgenza

La donna, madre di due figli, è stata trasportata d'urgenza all'azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno dov’è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico per ricucire i vasi lacerati dalla coltellata. Nelle ultime ore le sue condizioni di salute sono migliorate: non è più intubata ed è stata trasferita dalla Rianimazione al reparto di “Neurochirurgia” in quanto non è più in stato di coma farmacologico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellata dal marito, la 34enne di Olevano sul Tusciano esce dal coma

SalernoToday è in caricamento