Cronaca Pastena / Via Posidonia

Spezzata ed oltraggiata la statua della Madonna di Fatima: incredulità a Pastena

Don Alfonso D’Alessio: “La mancanza di rispetto per il Sacro è un problema serio ad oggi che dovrebbe essere affrontato per l’uomo stesso ancor prima che per la Fede. Il Signore resta lo stesso anche se noi purtroppo lo calpestiamo in questo modo"

Madonna di Fatima (Foto di repertorio)

Il quartiere Pastena è sotto choc. La statuetta della Madonna di Fatima, che era in una nicchia situata all’interno del civico 171 in via Poseidonia, è stata gettata a terra, spezzata ed oltraggiata con scritte blasfema. A darne notizia il telegiornale di Telecolore che ha intervistato anche il portavoce del vescovo di Salerno don Alfonso D’Alessio: “La mancanza di rispetto per il Sacro è un problema serio ad oggi che dovrebbe essere affrontato per l’uomo stesso ancor prima che per la Fede. Il Signore resta lo stesso anche se noi purtroppo lo calpestiamo in questo modo”.

La notizia ha fatto subito il giro del quartiere dove tutti sono molto legati alla statuetta distrutta dai balordi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spezzata ed oltraggiata la statua della Madonna di Fatima: incredulità a Pastena

SalernoToday è in caricamento