menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Borrelli

Marco Borrelli

Omicidio di Agropoli, 30 anni di carcere per l'assassino di Marco Borrelli

Il tribunale di Vallo della Lucania ha accolto la richiesta del pubblico ministero che aveva chiesto il massimo della pena per Mrabet Nezar

Il 26enne italo-tunisino Mrabet Nezar è stato condannato a 30 anni di reclusione per l’omicidio di Marco Borrelli, il 20enne di Agropoli ucciso, il 6 aprile del 2017, con un fendente alla gola in una traversa del lungomare San Marco.

La sentenza

L’assassino, reo confesso, è stato giudicato con il rito abbreviato presso il tribunale di Vallo della Lucania. Il pm aveva chiesto il massimo della pena ed il giudice ha accolto la richiesta. Nel corso dell’udienza, svoltasi questa mattina, si sono costituiti parte civile i familiari della vittima assistiti dagli avvocati Franco e Damiano Cardiello.  La famiglia del ragazzo, il prossimo 6 aprile, organizzerà una fiaccolata in occasione dell’anniversario della morte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento