Omicidio di Buonabitacolo, messa e fiaccolata in ricordo di Antonio Pascuzzo

Alla cerimonia religiosa saranno presenti i familiari e tutta la comunità del piccolo paese salernitano

Pascuzzo

Ad un mese dall’omicidio di Antonio Alexander Pascuzzo, per mano del suo coetaneo Karol Lapenta, domenica 6 maggio, alle 17, verrà celebrata una messa in sua memoria all’interno della chiesa di Buonabitacolo. Alla cerimonia religiosa saranno presenti i familiari e tutta la comunità del piccolo paese salernitano.  Subito dopo andrà in scena una fiaccolata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La confessione

Il delitto è stato commesso il 6 aprile scorso, prima delle 22, nei pressi dei campetti di calcio di Buonabitacolo, a pochi metri da una piscina comunale chiusa da tempo. "Dopo averlo colpito si è accasciato a terra e gli ho dato un calcio in testa. Non so perchè. Ricordo di avergli dato due coltellate, le altre non le ricordo. L'ho trascinato per le braccia fino al greto del torrente distante circa 15 metri e l'ho fatto rotolare giù". Poi continua: "Ci eravamo dati appuntamento per acquistare la droga, lui voleva 500 euro per 50 grammi di hashish. Ero andato sul luogo con l'intenzione di fare quello che ho fatto per avere la droga senza pagarlo, ho preso il coltello in macelleria e l'ho fatto. Dopo sono tornato indietro, ho preso la bici con la quale ero arrivato e l'ho gettata all'interno del capannone attraverso una finestra, ho preso la droga e sono andato alla Cupola per stare con gli amici. Ho lasciato il coltello su un muretto lungo la strada, l'ho ripreso dopo, l'ho messo nello zaino avvolto in dello scottex. Il giorno dopo l'ho riportato in macelleria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

  • Covid-19: i contagi superano quota 200 in provincia, due bimbi positivi a Salerno e 2 casi a Baronissi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento