rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca

Straniero ucciso a Civitanova Marche, lunedì l'udienza di convalida per l'omicida salernitano

L'uomo è stato arrestato pochi minuti dopo il delitto in flagranza di reato, anche grazie al contributo di quattro testimoni

Dovrebbe svolgersi lunedì, in una saletta del carcere di Montacuto di Ancona, l'udienza di convalida per F.C.G.F., che l'altro ieri ha ucciso davanti a diversi testimoni un ambulante nigeriano, Alika Ogorchukwu. Il 32enne, residente a Salerno e operaio in una fonderia di Civitanova Alta, è accusato di omicidio volontario aggravato dai futili motivi e della rapina del cellulare della sua vittima.

L'inchiesta

Le indagini sono coordinate dal procuratore facente funzioni di Macerata, Claudio Rastrelli. "Con noi non ha parlato, non ha rilasciato dichiarazioni e comunque non potevamo interrogarlo", ha detto oggi in conferenza stampa il capo della squadra mobile di Macerata, Matteo Luconi. L'uomo è stato arrestato pochi minuti dopo il delitto in flagranza di reato, anche grazie al contributo di 4 testimoni e "alle immagini catturate dagli impianti di videosorveglianza del comune di Civitanova Marche, che hanno contribuito in maniera decisiva a dipanare il fatto"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Straniero ucciso a Civitanova Marche, lunedì l'udienza di convalida per l'omicida salernitano

SalernoToday è in caricamento