Omicidio Elisa Claps, Franco Roberti: "L'appello confermi il primo grado"

Il procuratore della Repubblica di Salerno auspica che si arrivi presto alla fine e con la condanna, anche in Appello, per il condannato in primo grado Danilo Restivo

"Auspichiamo che questo processo arrivi alla parola fine" così il procuratore della Repubblica di Salerno Franco Roberti in merito al processo di appello a carico di Danilo Restivo, condannato a 30 anni in primo grado e con rito abbreviato per l'omicidio di Elisa Claps; il processo inizierà il prossimo 20 marzo presso il tribunale di Salerno.

"Lavoriamo - ha aggiunto Roberti a margine di un incontro organizzato a Salerno in occasione della giornata in memoria dell'assassino di don Giuseppe Diana - affinché il processo di appello abbia un esito conforme al giudizio di primo grado con l'affermazione di responsabilità di Restivo. Naturalmente tutto è rimesso al giudizio della corte di Appello ma abbiamo fiducia in un risultato positivo per l'accusa di conferma della precedente condanna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento