Omicidio D'Onofrio a Salerno: condannato a 30 anni il killer

La sentenza è stata emessa ieri, presso la Cittadella Giudiziaria, al termine del rito abbreviato. Il pm aveva chiesto l’ergastolo, confermato l’aggravante della premeditazione

La Cittadella Giudiziaria

E’ stato condannato a 30 anni di reclusione e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici, Eugenio Siniscalchi, 28enne di San Mango Piemonte, ritenuto l’autore dell’omicidio di Ciro D’Onofrio, avvenuto il 30 luglio 2017 in viale Kennedy a Salerno. Il pm aveva chiesto l’ergastolo, confermato l’aggravante della premeditazione. La sentenza è stata emessa ieri, presso la Cittadella Giudiziaria, al termine del rito abbreviato. Il giovane è stato condannato anche a una provvisionale a favore dei familiari di D’Onofrio e al risarcimento dei danni che sarà stabilito in sede civile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica

Erano circa le 23 del 30 luglio di tre anni fa quando, a bordo di un ciclomotore, i fratelli Siniscalchi avrebbero raggiunto D’Onofrio nel quartiere Pastena per parlargli. Poi – secondo la tesi della Procura – furono esplosi tre colpi di pistola da una calibro 9 che non lasciarono scampo al 35enne. Di qui la fuga dei due fratelli e l’avvio delle indagini da parte delle forze dell’ordine che hanno portato al processo a carico del 28enne salernitano. Una partita di droga non pagata il possibile movente dietro l'omicidio di D'Onofrio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid-19: riaprono le elementari e il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento