Omicidio D'Onofrio a Salerno, svolta nelle indagini: fermato un 19enne

Gli agenti della Squadra Mobile sono risaliti all'identità dei due autori dell'omicidio attraverso l’analisi dei tabulati dei telefoni usati dalla vittima e dagli indagati

La vittima Ciro D'Onofrio

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Salerno hanno eseguito, su disposizione della Procura presso il Tribunale per i Minorenne, un’ordinanza cautelare emessa dal Tribunale del Riesame, nei confronti di S.G., 19 anni, attualmente collocato in una comunità per minori in provincia di Foggia. Il giovane, infatti, è indagato per l’omicidio di Ciro D’Onofrio, avvenuto il 30 luglio 2017 a Salerno, quando la vittima fu colpita da almeno tre colpi di pistola nelle vie del centro di Salerno sparati da due persone a bordo di un ciclomotore.

Le indagini

La sezione Criminalità Organizzata della Squadra Mobile, attraverso le prime indagini svolge con sopralluoghi, sequestri, intercettazioni, raccolta di testimonianze, immagini catturate dai sistemi di videosorveglianza cittadini, ha accertato che l’omicidio era legato alla gestione e allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nonostante il clima di omertà sull’accaduto, i poliziotti sono riusciti a risalire ai due autori dell’omicidio: un maggiorenne, arrestato lo scorso 29 luglio a seguito di un’ordinanza di custodia cautelare del Gip del Tribunale di Salerno, e un minore tratto in arresto, appunto, nella giornata di ieri. L’ipotesi accusatoria di entrambe le Procure si basa proprio sugli esiti delle indagini svolte attraverso l’analisi dei tabulati dei telefoni usati dalla vittima e dagli indagati. “Il già grave quadro indiziario raccolto – scrivono dalla Procura – veniva ulteriormente arricchito dalle indagini delegate al Servizio Centrale Operativo:  i sofisticati sistemi operativi, in uno alla elevate professionalità dei funzionari tecnici di quel nucleo, consentiva una definitiva quanto incontestabile ricostruzione dei fatti”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento