menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Dilillo, gli avvocati di Diele presentano appello

Secondo i periti del gup Piero Indinnimeo il giovane attore era alla guida della sua auto in stato di alterazione da uso di cannabinoidi. L'obiettivo della difesa è ribaltare la sentenza di condanna

Gli avvocati di Domenico Diele sono pronti a presentare appello contro la sentenza di condanna emessa, nei giorni scorsi, nei confronti del giovane attore accusato di omicidio stradale aggravato per aver travolto ed ucciso, un anno fa, sull’autostrada “A2 del Mediterraneo”, la salernitana Ilaria Dilillo. Secondo i periti del gup Piero Indinnimeo il giovane era alla guida della sua auto in stato di alterazione da uso di cannabinoidi.

Le indagini

La richiesta di revisione della condanna (la pena è di otto anni) - riporta Il Mattino - è incentrata tutta proprio sulle valutazione (a dire degli avvocati Montanaro e Nigro) che il giudice per l’udienza preliminare ha fatto delle valutazioni tecniche dei propri periti, Antonello Crisci (medico legale), Ciro Di Nunzio (tossicologo) e Alessandro Lima (ingegnere stradale). Cosa ci sia scritto nella relazione dei legali dell’attore resta al momento riservato. I termini per la presentazione dell’appello scadono il 25 luglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento