Omicidio Dilillo, il gup chiede un'altra perizia: slitta l'udienza per Diele

Lo scorso martedì il sostituto procuratore titolare dell'inchiesta, Elena Cosentino, aveva chiesto per l'attore romano una condanna di otto anni di reclusione

Domenico Diele

E’ slittata al prossimo 12 marzo l'udienza preliminare per l'attore Domenico Diele, accusato di omicidio stradale per la morte della salernitana Ilaria Dilillo. Il gup Piero Indinnimeo, infatti, ha chiesto una nuova perizia tecnica al medico legale Antonello Crisci e all'ingegnere Alessandro Lima per valutare le condizioni di Diele al momento dell'incidente dal punto di vista psicofisico. Nell'udienza di martedì scorso il sostituto procuratore titolare dell'inchiesta, Elena Cosentino, aveva chiesto una condanna di otto anni di reclusione.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’incidente

Diele, nella notte del 23 giugno scorso, travolse la 48enne salernitana Ilaria Dilillo, uccidendola, nei pressi dello svincolo autostradale di Montecorvino Pugliano. L’attore - secondo l’accusa - guidava sotto effetto di sostanze stupefacenti e anche privo della patente che gli era stata sospesa per un anno il 6 dicembre 2016.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

  • Sparatoria ad Angri, ferito un imprenditore: a novembre un attentato alla sua azienda

Torna su
SalernoToday è in caricamento