menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Eugenio Tura De Marco

Eugenio Tura De Marco

Fornelle, Luca e Daniela tornano nella casa dell'omicidio

Dagli accertamenti fatti non è emerso nulla di diverso dalla ricostruzione fatta dal ragazzo nelle scorse settimane, ma sarebbero affiorate delle contraddizioni rispetto alla dinamica

Come annunciato nei giorni scorsi si è svolto nella giornata di oggi il sopralluogo degli inquirenti all’interno della casa di Eugenio Tura De Marco, ucciso lo scorso mese di febbraio dal genere Luca Gentile. Quest’ultimo era presente nell’abitazione insieme agli inquirenti e alla fidanzata Daniela, figlia della vittima, con la quale non si sarebbero neanche incrociati con lo sguardo nell’adrone del palazzo. Dagli accertamenti fatti non è emerso nulla di diverso dalla ricostruzione fatta dal ragazzo nelle scorse settimane, ma sarebbero affiorate delle contraddizioni rispetto alla dinamica dell’omicidio. Il giovane avrebbe ribadito di essere stato aggredito e minacciato con un coltello dal carrozziere delle Fornelle. Coltello che, però, non è stato mai trovato dai carabinieri. Le indagini proseguono.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento