Omicidio Lamberti, accolto il ricorso dell'Antimafia: divieto di dimora in Campania per Pignataro

Il provvedimento, però, prima di diventare esecutivo, deve attendere la pronuncia della Suprema Corte di Cassazione, presso la quale gli avvocati difensori di Pignataro hanno presentato ricorso

Il tribunale del Riesame ha accolto il ricorso presentato dal sostituto procuratore dell’Antimafia Vincenzo Senatore disponendo l’obbligo di dimora fuori dalla regione Campania per Antonio Pignataro, 62 anni, ex esponente di spicco della Nuova Camorra Organizzata e della Nuova Famiglia e ritenuto uno degli autori dell’omicidio della piccola Simonetta Lamberti, verificatosi nel 1982, a Cava de’ Tirreni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ricorso

Il provvedimento, prima di diventare esecutivo, deve attendere la pronuncia della Suprema Corte di Cassazione, presso la quale gli avvocati difensori di Pignataro hanno presentato un nuovo ricorso. Qualora venisse accolto, Pignataro - uscito dal carcere di Opera (Milano) ad inizio mese dopo oltre due anni per decorrenza dei termini di custodia - potrà continuare a risiedere nel comune di Nocera Inferiore con l’obbligo di dimora e il divieto di uscire dalla sua abitazione dalle 22 di sera fino alle 8 del mattino seguente; nel caso in cui venisse respinto, invece, dovrà trasferirsi in un comune fuori regione, con contestuale obbligo quotidiano di firma presso la polizia giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento