Omicidio a San Valentino Torio, proseguono le indagini sulla morte del 52enne

Il corpo è stato ritrovato riverso a terra, con tumefazioni al volto e alla fronte e, intorno al collo, una piccola fascetta di plastica, indizio che lascia pensare che sia stato strangolato

Continuano le indagini dei carabinieri sulla morte del 52 enne, originario del Marocco, trovato morto in una zona agricola vicino a San Valentino Torio. La vittima che aveva regolare permesso di soggiorno come venditore ambulante, è stato trovato cadavere tra i rifiuti, dopo essere stato barbaramente ucciso.

Il corpo è stato ritrovato riverso a terra, con tumefazioni al volto e alla fronte e, intorno al collo, una piccola fascetta di plastica, indizio che lascia pensare che sia stato strangolato. Nei prossimi giorni ci sarà l’esame autoptico disposto dalla Procura, per risalire alle cause e alle dinamiche del decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Dramma a Baronissi, uomo si suicida in casa: il cordoglio di Valiante

Torna su
SalernoToday è in caricamento