rotate-mobile
Cronaca Agropoli

Omicidio, detenzione e furto d'armi: in carcere 37enne di Agropoli

Il provvedimento emesso dall’Autorità Giudiziaria scaturisce dalle indagini avviate a seguito dell’omicidio di Rosa Allegretti, avvenuto ad Agropoli il 22 dicembre 2011

Uccise Rosa Allegretti, nel 2011, accusato di omicidio ed occultamento di cadavere insieme a C.P. Ieri, è finito agli arresti domiciliari V.A., 37enne di Eboli, già noto alle forze dell'ordine: a seguito delle perquisizioni ad Eboli e Perdifumo, nella sua abitazione è stato ritrovato un revolver, 100 colpi di arma da fuoco di vario calibro, fucili da caccia, il tutto detenuto illegalmente e frutto di furto.

V.A. dunque, già tratto in arresto nel 2012 per l'uccisione della Allegretti, viene nuovamente accusato nel 2013, questa volta per detenzione di armi e furto aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio, detenzione e furto d'armi: in carcere 37enne di Agropoli

SalernoToday è in caricamento