Sapri, omicidio Antonietta Ciancio: domiciliari per il marito

Accolta la richiesta avanzata dagli avvocati dell'uomo, accusato di omicidio volontario. Ha lasciato il carcere di Potenza dov'era detenuto

Il Tribunale del Riesame ha accolto la richiesta avanzata dagli avvocati del marito di Antonietta Ciancio, uccisa nel sonno da un proiettile partito dalla pistola dell'uomo, accusato di omicidio volontario. Dopo la decisione del Riesame ha lasciato il carcere di Potenza dov'era detenuto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento